Bibe Vivas

Milano, redazione | 10 ottobre 2015

Image from Untitled – Benedetta Panisson

Nata e sviluppata sull’acqua, Milano vive da sempre il privilegio dell’abbondanza delle risorse idriche. Una questione di fondamentale importanza sin dall’antichità e che ha prodotto raffinate opere artificiali per incanalare e sfruttare questa preziosa fonte di benessere, prima di tutto per l’irrigazione dei campi e quindi il nutrimento della popolazione.
Il profilo idrografico del territorio è infatti ricchissimo. La città è attraversata, ancora oggi, da corsi d’acqua: da nord a ovest e da sud a est, con il Ticino e l’Adda, l’Olona e il Lambro e il Nirone e il Seveso.
Milano vista dalla prospettiva di questa importante risorsa è una città nuova, perché nonostante sia fondata su un reticolo di acque, sia per lo sfruttamento agricolo sia come mezzo di trasporto, sembra aver dimenticato la sua natura “idrica”. L’imponente reticolo di canali e navigli che avevano caratterizzato la città per secoli aveva addirittura permesso un notevole ritardo sulla costruzione dell’acquedotto sorto solo nel 1888 e determinato in seguito un interramento degli stessi quando non più funzionali.

Dall’insediamento gallo-insubrico alle bonifiche dell’epoca romana, l’acqua di Mediolanum – la città in mezzo ai fiumi – è di interesse per comprendere l’evoluzione della civiltà del sapere e del nutrimento in senso stretto.
E’ per questo che l’Università di Milano-Bicocca con Expo2015 ha promosso la conferenza Bibe Vivas. Milano capitale del nutrimento tra storia e contemporaneità promossa dal Dipartimento dei Sistemi Giuridici a cura di Barbara Biscotti Un incontro che vede accademici confrontarsi con l’arte visuale e in particolare l’opera di Benedetta Panisson, sulle origini del territorio e sul perché Milano è in effetti la città del cibo.

Contributi di:
Mariavittoria Antico Gallina, archeologa, Università Cattolica di Milano

Barbara Biscotti, storica del diritto romano e dei diritti dell’antichità, Università di Milano-Bicocca

Filippo Maria Gambari, archeologo, Soprintendente per i Beni Archeologici della Regione Lombardia

Gianfranco Valle, geologo-geoarcheologo

Benedetta Panisson, visual artist

Charlotte Garlaschelli, giornalista, curatrice d’arte

Bibe Vivas, Milano Capitale del nutrimento tra storia e contemporaneità
13 ottobre 2015
ore 18
Aula Didattica del Civico Museo Archeologico di Milano
entrata da via Nirone 7

Tags: | | | | | | | |