Lisbon Call for projects

Milano, Charlotte Garlaschelli | 3 marzo 2017

Food Dialogues

E’ davvero lunga la lista del comitato scientifico della prima I Conferenza Internazionale di Food Design e Food Studies di Lisbona. Partendo dal dialogo tra discipline, ben quattro istituti di studio e ricerca: la Estoril Higher Institute for Tourism and Hotel Studies, la Faculty of Architecture | University of Lisbon, la Faculty of Arts and Humanities | University of Lisbon e la University of Beira Interior cercano di ragionare su nuovi approcci dell’alimentazione, sull’influenza del cibo – produzione, consumo, sostenibilità – nel plasmare la società. L’attenzione verso la gastronomia, gli atti alimentari, e la cultura culinaria in genere è cresciuta negli ultimi anni, insieme con l’attenzione al design e alla capacità di queste materie di risolvere processi globali in evoluzione e critici. Ancora più interessante se si pensa che la Conferenza è iniziativa di istituzioni portoghesi dove la tradizione gastronomica e il design hanno sempre seguito strade diverse, eppure, anche qui, sta crescendo l’interesse per un paradigma dirompente della cucina con attenzione tanto al pairing, al design e all’eticità del cibo. Qui si sta sviluppando un’area di studi che ha tutta l’intenzione di diventare punto di riferimento per gli studi del settore e non soltanto in Product design, Interior Design, Architettura, grafica e Comunicazione ma anche e soprattutto la relazione tra questi ambiti di ricerca e la materia viva nelle mani degli chefs, nei piatti e nelle tecniche.

Il Food system è nella suo apice nell’affrontare le criticità del contemporaneo attingendo da differenti approcci e offrendo soluzioni sostenibili attraverso una rete cosa di ricercatori, professionisti, tecnici e sperimentatori.

Ecco perché non si deve mancare l’occasione di partecipare inviando Papers accademici o progetti professionali al comitato scientifico, che come abbiamo detto all’inizio vanta nomi in vista e capaci del panorama alimentare “accademico” transnazionale (tra cui Fabio Parasecoli, Sonia Massari, Anna Cerrocchi, Charles Spence, Niels Heine Kristensen, Bernhard Burdek). O semplicemente assistendo alla Conferenza del 19-21 ottobre prossimo.

Do not miss:

International Food Design and Food Studies Conference 2017

Experiencing food: designing dialogues


October 19-20-21,
2017
 Lisbon,
Portugal

www.experiencing-food.com
1st Call for Papers until 15 March 2017
1st Call for Projects until 15 March 2017

http://labcom-ifp.ubi.pt/files/experiencing-food/

Tags: | | | | | | | | | |